Bitcoin e Altcoins diventano rossi, l’ultima linea di difesa dell’occhio
By: Date: August 2020 Categories: Bitcoin
  • Il prezzo del Bitcoin ha esteso il suo calo al di sotto del livello di supporto chiave di 11.550 USD.
  • Ethereum ha rotto il supporto di USD 385, XRP è ora scambiato ben al di sotto di USD 0,280.
  • KSM ha esteso il suo rally del 25% e ANT è salito del 15% oggi.

Nelle ultime ore, il prezzo del bitcoin ha seguito un percorso ribassista al di sotto dei livelli di supporto di USD 11.650 e USD 11.550. BTC ha anche testato la regione di USD 11.100 e attualmente (08:30 UTC) sta consolidando le perdite. Il prossimo supporto importante è vicino agli 11.000 USD, al di sotto del quale il prezzo potrebbe scendere pesantemente verso i 10.500 USD.

Analogamente, la maggior parte degli altcoin principali sono in calo e stanno lentamente guadagnando slancio ribassista, tra cui ethereum, XRP, litecoin, bitcoin cash, EOS, TRX, XLM, LINK e ADA. ETH/USD ha rotto il supporto di USD 385 e potrebbe continuare a scendere verso USD 362. XRP/USD è sceso di oltre il 2% e si sta avvicinando al supporto di USD 0,272.

Prezzo Bitcoin

Dopo una chiusura al di sotto di 11.800 USD, il prezzo del Immediate Edge ha dovuto affrontare un aumento della pressione di vendita. Di conseguenza, BTC ha negoziato al di sotto del livello di supporto chiave di USD 11.550. Ha testato la regione di 11.100 USD e sta attualmente correggendo al di sopra di 11.250 USD. Tuttavia, è probabile che il prezzo debba affrontare una forte resistenza in prossimità dei livelli di supporto di 11.500 USD e 11.550 USD (la recente zona di rottura).

L’aspetto negativo è che il livello di 11.200 USD è un supporto a breve termine. Il supporto principale è vicino agli 11.000 USD, al di sotto del quale potrebbe scendere verso i 10.650 USD.

Prezzo dell’etereum

Il prezzo dell’etereum è ora scambiato ben al di sotto di 400 USD e ha superato il livello di supporto di 385 USD. L’ETH è sceso vicino al 3% e sta scendendo verso il livello di USD 278. Il prossimo supporto chiave sul lato negativo è vicino al livello di USD 262.

Se ci sarà una correzione al rialzo, il prezzo potrebbe salire verso i livelli di resistenza di USD 395 e USD 400, dove gli orsi probabilmente proteggeranno più guadagni.

Bitcoin cash, chainlink e prezzo XRP

Il prezzo in contanti di Bitcoin è sceso di oltre il 3% ed è scambiato ben al di sotto del supporto di USD 280. BCH sta attualmente testando USD 275 e sembra che il prezzo potrebbe continuare a scendere verso i livelli di supporto di USD 262 e USD 260. Al rialzo, il precedente supporto a 290 USD è ora un ostacolo fondamentale.

Chainlink (LINK) si sta lentamente muovendo verso il basso sotto i 14,50 USD. Un supporto iniziale è vicino al livello di USD 14.00, al di sotto del quale il prezzo potrebbe continuare a scendere verso il livello di USD 12.80. Eventuali ulteriori perdite potrebbero portare il prezzo verso la zona di supporto di USD 12.00.

Il prezzo dell’XRP non è riuscito a recuperare e ha esteso il suo calo al di sotto del supporto di 0,280 USD. Ha anche rotto il livello di 0,275 USD e potrebbe ritestare il livello di supporto di 0,270 USD. Se c’è una rottura al di sotto di 0,270 USD, è probabile che il prezzo si immerga verso il supporto di 0,255 USD. Al rialzo, l’ostacolo principale per un nuovo aumento è vicino a 0,285 USD.

Altro mercato altcoins oggi

Nelle ultime tre sessioni, alcuni piccoli altercoins hanno superato il 5%, tra cui KSM, ANT, LEND, OKB, RSR, RUNE, HT e HYN. Al contrario, BNT, RLC, FXC, CKB, BAT, XVG, WAVES, REP, ADA, OMG, BTG, MIOTA e ZRX sono scesi di oltre il 5%.

In breve, il prezzo del bitcoin sta lentamente guadagnando uno slancio ribassista al di sotto di 11.550 USD. Se BTC non riesce a rimanere al di sopra dei livelli di USD 11.100 e USD 11.000, c’è il rischio di un calo maggiore nei prossimi giorni.